TRENTO: VIETATO IL PRESIDIO DI CASA POUND

20160617_114047

È con grande soddisfazione che ho letto la notizia del divieto del questore al presidio di casa Pound.

Più volte, come Altra Trento a sinistra, siamo intervenuti/e per chiedere la chiusura della sede locale di casa Pound a Trento, che, lo ricordo, è situata in una strada dedicata a una partigiana, Ancella Marighetto, uccisa dai nazisti.

casapound-munnezzaA marzo avevamo chiesto che non venisse concesso l’uso di una sala pubblica per una serata organizzata da un’associazione e vicina a casa Pound e sostenitrice del criminale Assai.

Il primo punto del nostro programma elettorale è Antifascismo e una mozione depositata da mesi in Comune aspetta di essere discussa  MISURE CONTRO OGNI FORMA DI FASCISMO

Nonostante i continui proclami sul degrado della nostra città, finalizzati ad alimentare una percezione di insicurezza che porta facili consensi alle destre fascioleghiste, ritengo che, finalmente,  il nuovo questore di Trento abbia dato una risposta adeguata ai fascisti, nel rispetto della nostra Costituzione.

Annunci

Un commento

  1. […] militanti fascisti di casa Pound non hanno gradito il divieto del questore di realizzare un presidio contro il degrado e hanno affisso in piazza Dante una serie di volantini che indicano il divieto […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: