DISCRIMINAZIONE INACCETTABILE A ROSSANO CALABRO


le-rivoltelle

I portatori di bigottismo miope si perimettono di compiere a Rossano Calabro una grave e inaccettabile discriminazione in occasione di una festa paesana.

Piena solidarietà alla band musicale calabrese Le rivoltelle e rinnovato impegno a denunciare e contrastare in ogni luogo e in ogni modo, purché pacifico  le discriminazioni che ci portano ai tempi bui dell’oscurantismo da inquisizione e della caccia alle streghe.

L’occasione mi è stata utile per scoprire un gruppo musicale interessante e talentuoso. Vi consiglio l’ascolto del brano dedicato a Nicola Grattieri dal titolo Io non mi inchino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: