DOVEROSO RICORSO IN APPELLO DELLA DOCENTE DISCRIMINATA DALL’ISTITUTO SACRO CUORE DI TRENTO

omofobiaDopo la pausa estiva, riprendo l’aggiornamento del blog a partire dalla notizia del ricorso alla corte d’appello di Trento della docente che, a luglio 2014, non aveva avuto conferma di contratto di insegnamento presso la scuola paritaria Sacro Cuore di Trento, finanziata con circa due milioni di euro dalla Provincia Autonima di Trento, per sospetta omosessualità.

La denuncia della grave discriminazione da parte dell’Altra Europa con Tsipras aveva avuto notevole risonanza  mediatica, a livello locale e anche nazionale.

Il 21 giugno 2016 abbiamo avuto notizia della sentenza di condanna dell’istituto scolastico per discriminazione. Nei giorni scorsi la notizia del ricorso alla Corte di appello della docente discriminata, che chiede anche,  giustamente, risarcimento per diffamazione.

Destano stupore le parole della superiora, suor Ernestina Gatti, che, evidentemente,  non comprende appieno la gravità di un caso che non può limitarsi ad essere considerato esclusivamente educativo, trattandosi di discriminazione, se, dopo cinque anni di insegnamento apprezzato, la docente non è stata riconfermata. Discriminazione che si è basata su supposizioni e voci di corridoio.  l’orientamento sessuale della docente non è mai stato dichiarato.

Gravissime e diffamatorie erano state le dichiarazioni pubbliche rese dall’allora gestore, suor Eugenia Libratore, che ha sempre parlato a nome dell’istituto. Ed è dunque più che condivisibile la scelta di rivolgersi alla Corte d’appello.

Resta sempre evidente l’assurdità della conferma di finanziamento pubblico a un istituto che non ha i requisiti per erogare un servizio coerente innanzitutto con i principi della nostra Costituzione e mi chiedo quando interverrà la ministra Giannini, che a suo tempo, si era impegnata a farlo con fermezza qualora fosse emersa dalle indagini tecniche la conferma di avvenuta discriminazione.

IMG-20160821-WA0000

 IMG-20160821-WA0001

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: