L’ALTRA TRENTO A SINISTRA PRENDE LE DISTANZE DA UN MODO IRRESPONSABILE DI FARE POLITICA

Il-sindaco-di-Trento-Alessandro-Andreatta--200x200La crisi della giunta comunale è la più evidente dimostrazione del fallimento delle maggioranze che nascono da coalizioni costruite da chi pone al primo posto l’interesse personale e una presunta garanzia di governabilità, che è in realtà gestione di potere, rispetto agli interessi delle persone, alla tutela e alla garanzia dei loro diritti

Se non fosse tragico, perché a rischio il governo della città, sembrerebbe di vivere dentro una commedia pirandelliana, con troppi personaggi in cerca di autore.

Un mediocre gioco delle parti, che vede alcune forze di minoranza cercare l’opportunità per tornare alle urne, sperando in un rovesciamento delle sorti, esponendo la comunità a costi elevati per la gestione della macchina elettorale e allo stallo politico da eventuale commissariamento.

La maggioranza, d’altro canto, costruita su un’improbabile alleanza tra debolezze politiche, interessate evidentemente solo alla propria sopravvivenza, è lacerata da ricatti e conflitti intestini, che pongono in evidenza l’incapacità di rendere attuale e concentrato sulla realtà il proprio modo di fare politica.

 L’Altra Trento a sinistra mantiene la propria distanza politica da chi interpreta l’opposizione come un gioco allo sfascio e da chi, in maggioranza, ha come unico interesse l’accaparramento di poltrone. Denuncia la grave crisi della politica e la grande debolezza del PD locale, ormai incapace di respingere gli attacchi che giungono dall’interno della stessa maggioranza di governo.

Auspicando senso di responsabilità in chi finora non ne ha dimostrato, crediamo che un’altra politica sia possibile: una politica che, attraverso assemblee cittadine e incontri pubblici su temi specifici, ascolti davvero i bisogni della cittadinanza; e che risponda alle richieste di democrazia, opponendosi alle grandi opere e alla tutela di interessi clientelari per dare priorità alla garanzia di accesso ai servizi per tutte le persone.

Una politica che ponga in primo piano la crisi ambientale ed ecologica e che abbia il coraggio di praticare onestà intellettuale e responsabilità nell’interesse unicamente di cittadine e cittadini che ogni giorno affrontano il loro quotidiano e le sue difficoltà.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: